menu

IL BIANCO E NERO, PERCHE’ FOTOGRAFARE COSI’ ?

febbraio 1, 2014 | Posted By: | Pincopalla Blog |

Bianco e nero, perchè fotografare così?

Vi sarà capitato spesso di emozionarvi guardando una fotografia in bianco e nero.

E perché sembra che le fotografie in bianco e nero ci piacciano di più?

In un mondo intriso di colori onnipresenti, il bianco e nero ci offre chiarezza di forma e intensità di carattere.

Osservare una fotografia in bianco e nero ci consente di pensare esclusivamente al soggetto, concentrandoci su forma, luce e composizione, ignorando la distrazione del colore.

Con il bianco e nero si arriva diretti all’essenziale. 

Il bianco e nero aiuta ad estrarre il messaggio, la sua essenza.

Un buon esercizio , prima di dire “voglio solo fare qualche foto al mio cane”, può essere quello di andare in libreria e semplicemente sfogliare qualche libro di qualche grande fotografo che ha immortalato il suo cane.

Potrete subito notare diversi livelli di intensità visiva, anche se stavano solo fotografando il loro cane.

Per un fotoreporter, il bianco e nero può essere una scelta che rafforza il senso drammatico della sua fotografia, per un fotografo di pubblicità la scelta del bianco e nero può essere strategica: cogliere l’attenzione dello spettatore differenziandosi da tutte le pubblicità intorno.

E per voi cosa vuol dire fotografare in bianco e nero?

Che sia in bianco e nero o a colori, cercate sempre il vostro sguardo personale.

articolo originale su : http://www.pincopalla.org/perche-fotografare-bianco-e-nero/

/